Lago Litorale

A Canale Monterano al via i lavori sul Palazzo Comunale

Sono finalmente partiti, nonostante i problemi causati dall’emergenza Covid-19, i lavori di efficientamento energetico e di restauro della facciata del Palazzo Comunale di Piazza del Campo, un immobile che fa da sfondo alla Fontana Ottagonale del Bernini la cui costruzione risale al 1906.

L’Amministrazione comunale lavorava all’opera dal Giugno 2017, dal momento in cui la Regione Lazio aveva comunicato l’ammissione al finanziamento al progetto “Call for proposal – energia sostenibile 2.0″. Al Bando Por-Fesr (190.000 euro l’importo dei lavori) si era potuto poi aggiungere un contributo governativo di 50.000 euro per dare esecuzione all’opera includendo il restauro della facciata, ormai segnata dagli anni.

L’intervento, oltre alla rivalutazione estetica dell’edificio, punta al garantire un migliore confort di chi andrà a utilizzarlo, dipendenti e cittadini in primis, e a un’importate riduzione dei consumi energetici, implementando il bilancio energetico dell’immobile.

Per raggiungere tali scopi si è intervenuti su alcuni punti principali: diminuzione dei consumi energetici per il riscaldamento invernale con nuovi e più moderni convettori, la sostituzione integrale delle caldaie e quella degli infissi con nuovi modelli ad alta efficienza. Saranno poi sostituiti tutti i corpi illuminanti, con il passaggio integrale al led. Infine il Palazzo Comunale sarà dotato di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia.

“Investire nell’efficientamento energetico degli edifici pubblici – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Andrea Magagnini – ha una molteplice e positiva valenza: aumentando l’efficienza energetica di un edificio, oltre ad aumentare il confort dell’immobile stesso, permette di diminuire i consumi energetici a beneficio delle casse pubbliche, consentendo di praticare la politica di contrasto ai cambiamenti climatici e facendo così del bene all’ambiente.”

“La facciata del Palazzo tornerà a essere quella delle origini – aggiunge il Sindaco di Canale, Alessandro Bettarelli – con gli infissi grigi e le pareti color crema, così come richiesto dalla Soprintendenza, dando uniformità alla nostra Piazza del Campo che ultimamente è tornata a essere un punto vivo e vissuto del paese, anche grazie all’apertura di nuove attività commerciali. Iniziare i lavori non è stato facile per i problemi riscontrati prima con la Centrale Unica di Committenza, poi con l’emergenza Covid, che ha fatto ritardare i lavori e lievitare gli oneri per la progettazione e la sicurezza. Un ringraziamento particolare va agli Uffici e all’Assessore Magagnini per aver costantemente seguito l’evolversi della vicenda, riuscendo a chiudere il progetto senza un euro a carico del bilancio comunale. L’ennesima dimostrazione che si possono fare lavori, anche importanti per il paese, senza indebitare i cittadini e le future generazioni.”

Lascia un commento