Ladispoli Litorale Ultim'ora

“A Ladispoli 30 ettari destinati ad uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente”

“Molte volte abbiamo sentito parlare della necessità di sviluppare il turismo a Ladispoli, ma mai nessuna amministrazione comunale aveva concretamente avviato progetti in questa direzione. Al contrario la nostra amministrazione, che aveva preso l’impegno di lavorare in tal senso, fin dal suo insediamento si è adoperata per avviare le procedure urbanistiche necessarie ad individuare delle aree idonee in cui accogliere i turisti.

Il delegato Perretta con il sindaco Alessandro Grando

Con la deliberazione consiliare n. 41 del 18 giugno 2018 avevamo dato inizio a questo procedimento, che si è concluso definitivamente con l’approvazione da parte della Regione Lazio nella seduta di Giunta del 29 marzo appena trascorso.

Come delegato del Sindaco Grando ho seguito da vicino tutto l’iter, che è stato lungo e complesso, ma che grazie alla competenza dei nostri uffici e dei professionisti che ci hanno accompagnato in questo percorso si è finalmente concluso in maniera positiva.

Nello specifico la variante riguarda la zona nord di Ladispoli, e più precisamente i terreni compresi tra Via Primo Mantovani e la costa.
Si tratta di circa 30 ettari che a partire da oggi saranno destinati ad uno sviluppo sostenibile e rispettoso dell’ambiente, visto che non è contemplato l’uso del cemento ma solo ed esclusivamente di strutture leggere ed amovibili.
In particolare potranno essere realizzati villaggi turistici, campeggi e aree sosta camper.

Nei prossimi giorni convocheremo un incontro con i proprietari di queste aree, ai quali non faremo mancare il nostro supporto tecnico.

All’inizio del nostro mandato avevamo ereditato un’area compromessa da sequestri e dall’incapacità di pianificare delle precedenti amministrazioni.
Oggi restituiamo a Ladispoli la sua vocazione turistica nel rispetto della legalità e dell’ambiente.

Per la nostra città è una svolta epocale. Un altro impegno mantenuto da questa amministrazione”.

Il delegato alla pianificazione dei territori costieri
Avv. Pierpaolo Perretta

Lascia un commento