Litorale Santa Marinella Spettacolo

Apre il Magico Castello di Santa Severa per le festività natalizie

Dopo il grande successo dei primi fine settimana, il Magico castello apre finalmente tutti i giorni a partire dal 23 dicembre fino all’8 gennaio con gli eventi delle festività natalizie a ingresso gratuito promossi dalla Regione Lazio, organizzati dall’Associazione culturale ZIPZone  con la supervisione della società regionale LAZIOcrea in collaborazione con Direzione regionale Ambiente e il Comune di Santa MarinellaI visitatori potranno visitare le installazioni fisse come la casa di Babbo Natale con i laboratori di Perfareungioco, la bottega del Cioccolato a cura di Etica food, l’ufficio postale dei desideri, il maneggio dei pony di Natalel’Aurora boreale, a cura di Muta Imago, il Museo dell’Alchimia con messer Giulio, il Bosco fatato,  il mercatino con l’allestimento di giochi antichi da cortile,   il Video mapping realizzato da Enel X e le  visite ai Musei,  oltre a intrattenimento e animazione per tutta la durata del villaggio.   Dal 23 al 30 Dicembre Babbo Natale aspetta i bambini nella sua casa al mare tutti i giorni dalle 15.00 alle 18.00, mentre la vigilia di Natale sarà presente dalle 10.30 alle 13.00.  Venerdì 23 e sabato 24 appuntamento con la slitta di Rudolf, uno spettacolo itinerante di circo di strada a cura della compagnia Creme&Brulè che tornerà anche il 29 e il 30 dicembre e animazione con la  Caccia al Tesoro, musica e Fiabe Animate, giochi aperti a tutti, laboratori creativi di pittura e narrazione animata.   Il giorno di natale il Villaggio sarà aperto dalle 16.30 alle 19.30 e animato da   un concerto itinerante di Le Pive Di Punicum con musica tradizionale degli  zampognari, che attraverso le loro cornamuse riporteranno i visitatori a riscoprire la tradizione e la memoria locale. Ma non finisce qui perché i piccoli visitatori potranno partecipare alla Caccia al Tesoro, ascoltare musica e Fiabe Animate, partecipare a giochi aperti a tutti, laboratori creativi di pittura e narrazione animata.   Lunedì 26 dicembre un tuffo nel mondo delle favole alle 16.30 con  La scarpetta di cristallo.   Il figlio del re ha deciso di sposarsi, ma non sa chi scegliere, così organizza una festa nel giorno di Natale.  Sarà aiutato dai bambini e troverà una splendida ragazza che ballerà con lui e volerà come una farfalla come Cenerentola. A complicare le cose ci si metterà un soldato un po’ pasticcione. Due repliche alle ore 16.30 e alle ore 17.30.  Sempre il  26 dicembre e poi anche il 2, 6, 7 e 8 gennaio, per tutti gli amanti delle attività nella natura, Archeotrekking, e il sentiero Arte natura,  per scoprire  il Castello di Santa Severa,  la Riserva naturale di Macchiatonda e il Monumento naturale di Pyrgi. Il 6 gennaio anche e-bike trekking. Sempre lunedì 26 dicembre e il 2 gennaio appuntamento con l’equilibrismo e la giocoleria di India Baretto alle 11:00 e alle 15.00 e, nel pomeriggio Christmas Dixieland jazz band allieterà i presenti con un concerto itinerante sulle note delle più famose canzoni come When the saint go marching, Hello dolly, Mack the knife , Burbon street parade, Ja da ,Down by the riverside.  Il 27, 28 e 30 Dicembre e il 7 Gennaio,   dalle ore 16.30 alle 18.30,  Letture Animate a cura della Biblioteca Comunale di Santa  Marinella in collaborazione con i ragazzi del servizio civile e l’Associazione  Le Voci, leggeranno ai bambini le più belle fiabe del Natale.  Il 28 dicembre e in replica anche il 2 gennaio esibizioni di circo itinerante diffusi in tutta la mattina e primo pomeriggio e alle 16.00 nella Spianata uno spettacolo itinerante di clownerie e giocoleria a cerchio, con due artisti e acrobati che eseguiranno numeri divertenti a tema natalizio. Il 29 dicembre e il 30 dicembre animazione con la Caccia al Tesoro, esibizioni musicali  e Fiabe Animate, oltre a giochi aperti a tutti, laboratori creativi di pittura e narrazione animata.  Il 31 dicembre il villaggio sarà aperto dalle 10.30 fino alle 17.30 e i presenti potranno salutare l’anno che se ne va con l’accompagnamento musicale a cura del trombettista Miguel Jimenez Diaz.   Il 1 gennaio, invece, per salutare il nuovo anno il Villaggio sarà aperto  dalle 16.30 alle 19.30 con la  Caccia al Tesoro, musica e Fiabe Animate, giochi aperti a tutti, laboratori creativi di pittura e narrazione animata. Si replica anche il 3 e  il 4 gennaio.  Il 3 gennaio, il laboratorio Fiabe sotto la neve, a cura di Teatro di carta.  I libri di fiabe sono quello che resta dei tempi passati, quando c’era ancora tempo di raccontare, ascoltare, dialogare e stare insieme. In quegli angoli dimenticati, ecco che il teatro diventa un “ufficio oggetti smarriti” capace di riportare a galla ciò che si era perduto per narrarne la storia e per far viaggiare la fantasia. “Fiabe sotto la neve” è una passeggiata tra le fiabe invernali e natalizie che ha come colonna sonora il suono ovattato dei passi sulla neve fresca, il crepitio della legna nel focolare e un suono di campanelli che arriva da lontano. Due repliche alle ore 11.00 e alle ore 16.00.  Da non perdere assolutamente il 4 gennaio nella casa di Babbo Natale, i laboratori e la lettura di favole in lingua dei segni a cura dell’Associazione Tetrabondi in collaborazione con Aps Iosepossocomuniko, un importante progetto educativo di inclusione  che utilizza la lingua naturale veicolata attraverso il canale visivo-gestuale per i non  udenti. Giovedì 5 gennaio, è in programma  Why not, intrattenimento  comico, dinamico e sorprendente che catapulterà il pubblico  in un vortice di risate, sorpresa e complicità e dalle 16.30 Babbo Natale in fisarmonica, un concerto itinerante con un trio di musicisti in costume natalizio che eseguiranno musiche tradizionali.  Il 6 gennaio, una giornata tutta da vivere con la grande sorpresa dell’arrivo della Befana sui trampoli, dalle 15.00 alle 18.00 inoltre i piccoli potranno parteciparealla Caccia al Tesoro, alle Fiabe Animate, ai giochi aperti a tutti, ai laboratori creativi di pittura e narrazione animata. Da non perdere   lo spettacolo di arte di strada del Circo Palacinca a cura di Chien Babu Mal Rasè. Sul grande prato vicino al Bosco fatato, da venerdì 6 a domenica 8 gennaio, ci si potrà divertire sulla giostra CiclOtto, totalmente sostenibile animata “umanamente” da una bicicletta dove l’azione principale è quella di far muovere la giostra pedalando coinvolgendo il pubblico.  Per tutti gli amanti dei prodotti naturali e a km zero, venerdì 6 gennaio  dalle 11.00 alle 17.00, torna  come ormai da tradizione, “Natale in Campo” il Mercato dei Prodotti e dei Produttori a Marchio Natura in Campo, l’unico marchio regionale che garantisce la filiera delle produzioni agro-alimentari sostenibili e tradizionali provenienti dai territori delle aree naturali protette e finalizzato alla promozione e valorizzazione delle tradizioni locali,  a cura della Direzione regionale Ambiente in collaborazione con Etica Food. Degustazioni e vendita dei prodotti.  E per i più piccoli i laboratori della natura, cura dell’Associazione G.Eco,  per scoprire la natura e gli animali. Come l’’Orto d’Asporto che   insegna come piantare i semi della frutta e della verdura e scegliere i preferiti per coltivarli direttamente grazie alla realizzazione di un piccolo orto “take-away” da riportare a casa!  Animali Golosi,  per scoprire attraverso divertenti indovinelli quali sono gli animali ghiottoni e i loro gusti alimentari. Turni alle ore 11,12,14,15,16, dai 4 anni su prenotazione.  Infine le festività natalizie si concluderanno con un gran finale  l’8 gennaio  con l’ intrattenimento musicale  tratto dalle colonne sonore dei film Disney con arrangiamenti in forma swing-jazz, a cura della  Disney swing band con repliche alle ore 12.00-13.00 e 16.00-18.00  e con la Caccia al Tesoro, musica e Fiabe Animate, giochi aperti a tutti, laboratori creativi di pittura e narrazione animata. Sempre presente l’Area Food  che aspetta il visitatori all’ingresso del Villaggio uno spazio per tutti i gusti dedicato al buon cibo, dove scegliere di mangiare seduti su tavoli di legno deliziosi panini gourmet, sfizi e fritti, prodotti locali e regionali, sublimi dolcetti scegliendo di assaggiare ogni volta un prodotto differente con la certezza di acquistare da professionisti di livello e truck food accreditati al Gambero Rosso.   

   Orario  

Dal 23/12/2021 al 08/01/2022 aperto tutti i giorni dalle ore 10:30 alle ore 19:30

Giorni speciali: 

sabato 24/12/2022 apertura dalle ore 10:30 alle 17:30;

domenica 25/12/2022 apertura dalle ore 16:30 alle 19:30;

lunedì 26/12/2022 apertura dalle ore 10:30 alle ore 19:30

sabato 31/12/2022 apertura dalle ore 10:30 alle 17:30;

domenica 01/01/2023 apertura dalle ore 16:30 alle 19:30.

Lascia un commento