Litorale Notizie Italia Sport Ultim'ora

Come brilla la STELLA di UGO RUSSO!

Unico giornalista italiano di sempre ad aver avuto la Stella d’Argento Coni al merito sportivo

di Gianni Palmieri

E così Ugo Russo ha ottenuto un altro ambìto riconoscimento tra i tanti ricevuti in molti decenni di carriera. Ma quello di oggi, al Centro Federale della Fib, al Torrino, è sicuramente il più significativo e importante. La Stella d’Argento Coni al merito sportivo, che segue quella di Bronzo ottenuta cinque anni fa, è l’unica consegnata ad un giornalista italiano da quando il prestigioso premio è stato istituito quasi cento anni fa.

Uno scrosciante applauso, alla declamazione del nome di questo straordinario professionista, che tra l’altro abbiamo l’onore di annoverare come collaboratore del nostro sito, lo ha accompagnato alla consegna della Stella, ricevuta dalle mani del Presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola, figlio del non dimenticato Presidente della Roma, Dino Viola, mentre il presentatore d’eccezione Stefano Pantano plaudiva alla meritata soddisfazione dell’amico. (nella foto sotto al titolo)

La canzone Stella d’argento è stato un successo negli anni Sessanta di Gino Santercole e le prime parole recitavano: “Stella d’argento che brilli lassù”. Ugo, invece, continua a brillare di luce propria e folgorante sulla terra; dopo 55 anni in cui si è adoperato a servire al meglio lo sport italiano, prima raccontando tantissimi successi degli atleti azzurri e poi nella veste di preziosissimo dirigente, non ha alcuna voglia di smettere, anzi ha chiaramente affermato, mentre esibiva fiero ed orgoglioso il premio, che vuole raggiungere quanto prima la Stella d’oro per avere ideale completamento di una straordinaria carriera.

Nelle due foto i “trofei” ricevuti al Centro Fib da Ugo

Venerdì prossimo Ugo Russo, direttamente dalle mani dei due massimi esponenti dello sport nazionale, Giovanni Malagò, Presidente del Coni, e Luca Pancalli, Presidente del Cip, Comitato italiano paralimpico, nonché dal numero uno della Fitarco, Mario Scarzella, al Salone d’onore del Coni riceverà un’altra eccelsa gratificazione; un altro momento d’oro per il nostro che continua a mietere riconoscimenti e massima approvazione. Ma è innegabile che questa Stella d’argento resterà una perla di dimensioni gigantesche, laddove si pensi, lo ribadiamo, che Ugo è l’unico, come giornalista, ad averla mai raggiunta. Ci uniamo allo scrosciante applauso di stamani al momento della consegna, certi che i nostri lettori, che hanno in più occasioni mostrato di stimare ed amare Ugo Russo, faranno altrettanto. Complimenti, maestro! Sono sempre più orgoglioso di essere stato prima un tuo allievo ed ora un tuo grande amico.

Ugo Russo e la sua meravigliosa Franca mostrano orgogliosi l’ambito riconoscimento

Lascia un commento