Ladispoli Litorale Ultim'ora

Gran finale al Sacro Cuore di Gesù per l’evento L’arte in cammino con San Giuseppe a Ladispoli

Gran finale oggi pomeriggio dell’evento “L’arte in cammino con San Giuseppe”, ideato dalla delegata all’Arte, Felicia Caggianelli e dal delegato ai Rapporti con le comunità religiose, Mario Buonocore, patrocinata dall’amministrazione comunale e sostenuta dalla Diocesi di Porto e Santa Rufina.

La folta platea durante l’intervento della delegata all’Arte, Felicia Caggianelli 

Nella sala parrocchiale della chiesa del Sacro Cuore di Gesù di Ladispoli, davanti ad una platea foltissima di bambini del catechismo, i delegati, gli artisti e don Gianni Righetti hanno spiegato  l’importanza della figura del Santo Patrono sotto l’aspetto religioso e nel mondo della pittura. Un incontro che si è protratto oltre due ore, i bimbi hanno rivolto tantissime domande agli organizzatori, sono rimasti incantati dalla bellezza delle opere degli artisti Teresa Marrone, Vicky Angelucci, Francesca Tarantino, Felicia Caggianelli, Giuliana Maggiotti e Biagio Camicia. Grande commozione quando è stato esposto un meraviglioso dipinto del compianto artista Metardo Angiulli. La nipote Giulia Angiulli, storica dell’arte, ha preso spunto proprio dall’opera del nonno per spiegare ai bambini quante scoperte si possano effettuare ammirando un quadro.

L’intervento della storica dell’arte,  Giulia Angiulli

E poi li ha invitati ad una simpatica caccia al tesoro tra le immagini dei quadri esposti nella sala parrocchiale di via dei Fiordalisi. Ad introdurre l’incontro è stato don Gianni Righetti che ha ringraziato gli organizzatori per aver realizzato, per la prima volta in assoluto a Ladispoli, un progetto di una settimana per celebrare il Santo Patrono che domenica 19 marzo sarà omaggiato con la processione della statua di San Giuseppe. Gli artisti Teresa Marrone, Francesca Tarantino e Giuliana Maggiotti hanno illustrato le loro tecniche pittoriche e scultoree, invitando i bimbi del catechismo ad avvicinarsi al disegno ed alla pittura per esprimere i loro pensieri e la loro creatività.  La delegata all’Arte. Felicia Caggianelli, ha raccontato in che modo la pittura abbia celebrato la figura di San Giuseppe, raffigurato sempre come padre amorevole ma discreto, silenzioso ma costantemente presente nella vita del piccolo Gesù.

Foto ricordo con organizzatori, artisti e comunità parrocchiale

A sorpresa, sono stati esposti anche i dipinti di don Giuseppe che hanno suscitato molta curiosità tra il pubblico. A fine incontro i bimbi, insieme alle catechiste, hanno recitato alcune preghiere per rendere omaggio a San Giuseppe. Gli organizzatori hanno ringraziato calorosamente don Gianni Righetti e tutta la comunità parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù per la meravigliosa e collaborativa accoglienza ricevuta nel terzo ed ultimo evento del progetto “L’arte in cammino con San Giuseppe” che si è rivelato innovativo e vincente. I tre incontri nelle chiese di Santa Maria del Rosario, San Giovanni Battista e Sacro Cuore di Gesù  hanno registrato una massiccia presenza di bambini dei corsi di catechismo che, insieme alle loro insegnanti, sono rimasti piacevolmente colpiti dal confronto con i pittori locali, all’interno di un progetto che ha voluto coniugare aspetto religioso, senso di aggregazione sociale e conoscenza delle tante eccellenze artistiche del territorio.

La gremita sala parrocchiale in via dei Fiordalisi

La delegata all’Arte, Felicia Caggianelli e il delegato ai Rapporti con le comunità religiose, Mario Buonocore, a nome dell’amministrazione del sindaco Alessandro Grando, hanno rivolto un sentito ringraziamento alla Diocesi di Porto e Santa Rufina ed al Vicario Generale monsignor Alberto Mazzola per la preziosa collaborazione ricevuta nell’allestimento dei tre incontri nelle parrocchie di Ladispoli. Con la promessa che questo progetto, realizzato in via sperimentale, dal prossimo anno diventerà un appuntamento fisso all’insegna della simbiosi tra arte e catechesi. 

Lascia un commento