Ladispoli Litorale Spettacolo

Grande successo per la prima di “Kreutzer”, l’ultimo evento multimediale di Massimo Bacci a Ladispoli

La rappresentazione andata in scena lo scorso mercoledì 14 luglio al Teatro Vannini di Ladispoli nella Stagione concertistica dell’VIII Summer Music Camp dell’AMF, realizzato dalla Regione Lazio, LazioCrea, e dall’assessorato alla Cultura della Città di Ladispoli, era un successo annunciato, visto lo spessore degli interpreti e memori delle precedenti fortunate realizzazioni multiartistiche che Massimo Bacci ha proposto negli ultimi anni.
Il risultato ha soddisfatto appieno tutte le aspettative.

Estremamente convincente l’esecuzione della Sonata a Kreutzer di Beethoven.
Bacci, nella veste di violinista oltre che di autore, e la pianista Rosalba Lapresentazione, hanno reso questo capolavoro beethoveniano in maniera straordinaria dando prova di una sensibilità musicale unica, unita ad una sonorità e una tecnica impeccabile che ha interagito con la voce recitante di un Agostino De Angelis in stato di grazia nell’estratto del capolavoro letterario di Tolstoj ispirato all’omonima sonata.

Un formidabile collante è stato fornito dal video pittorico interattivo in tempo reale creato appositamente con un percorso che, da Chagall e Klint, arriva a Pier Augusto Breccia e, non da ultimo, con la suggestione scultorea di Mirko Mauro presente in scena, materializzazione concreta di tutti gli stimoli emotivi scaturiti in questo spettacolo.

Un’opera vissuta molto intensamente da un pubblico che ha gremito, nel rispetto del distanziamento, ogni spazio del Vannini.

Applausi, applausi e ancora applausi!

Lascia un commento