Cerveteri Litorale Sport Ultim'ora

Il Cerveteri calcio sta per essere acquisito dalla famiglia Lupi

Ormai è questione di ore.

Il pacchetto di maggioranza del Città di Cerveteri calcio sta per essere acquisito dalla famiglia Lupi, già proprietaria del Borgo San Martino, club di Promozione. La firma definitiva dovrebbe arrivare nelle prossime ore dopo che gli studi commercialistici incaricati avranno esaminato tutta la documentazione ed individuato il totale di tutte le spese che la nuova proprietà dovrà sostenere. Sul tavolo ballano decine di migliaia di euro tra costo delle quote, lavori da effettuare allo stadio Galli, stipendi da pagare ai giocatori, scelta del nuovo allenatore.  Secondo alcune indiscrezioni, l’intesa tra il presidente Fabio Iurato e la famiglia Lupi sarebbe stato raggiunto grazie alla mediazione del sindaco Elena Gubetti e del presidente della commissione consiliare allo sport, Gianluca Paolacci. Un’ipotesi credibile visto che l’altro imprenditore interessato al Cerveteri calcio alle recenti elezioni si era schierato con il Centro destra contro la Gubetti. Una volta firmata la cessione, la famiglia Lupi dovrà sciogliere subito il nodo del nuovo tecnico dopo le dimissioni del mister Marco Ferretti. Sarebbero Pietro Bosco ed Antonio Graniero i nomi più gettonati per condurre la squadra almeno agli spareggi salvezza e tentare la risalita dal fondo della classifica di Eccellenza. Ormai è una corsa contro il tempo, domenica allo stadio Galli arriva la temibile Aurelia Antica, il Cerveteri deve fare punti per non precipitare nel baratro. E deve farlo con un allenatore competente in panchina. La vicenda è seguita con apprensione dalla tifoseria che sogna un grande Cerveteri grazie all’arrivo della famiglia Lupi che potrebbe portare come main sponsor il prestigioso panificio “Grande Impero”. Nuovo presidente sarà Andrea Lupi.

Lascia un commento