Ladispoli Litorale Sport

Il Ladispoli perde Toscano, Catese, Bezziccheri e Pucino, probabile il ritorno di Tollardo dall’Aranova

Finita la campagna elettorale che ha visto la presidente Sabrina Fioravanti aver conquistato un seggio in Consiglio comunale, i tifosi sperano che ora il Ladispoli calcio si tuffi nella campagna acquisti per potenziare l’organico.

Le voci che filtrano dallo stadio Angelo Sale non sembrano confortanti, in pochi giorni il club avrebbe salutato giocatori di peso come il bomber Toscano, autore di 20 goal, il capitano Pucino l’attaccante Bezziccheri e forse i portieri Barbaro ed Agostino. Perdite importanti che impongono ora al club rossoblu di gettarsi nel calcio mercato e potenziare l’organico in vista di un campionato di Eccellenza che vedrà la presenza di corazzate come Unipomezia, Civitavecchia, W3 Maccarese, Polisportiva Cimini e perfino il Pomezia nel malaugurato caso che domani non vincesse lo spareggio con il Livorno. L’esperienza del torneo appena concluso, dove il Ladispoli ha acciuffato la salvezza solo al penultimo turno, ha dimostrato che sbagliando campagna acquisti o puntando indiscriminatamente sui giovani può comportare problemi che si trascinano per tutta la stagione. La conferma sulla panchina del mister Michele Micheli è garanzia di impegno e conoscenza dell’ambiente rossoblu ma è palese che all’allenatore debba essere consegnato un organico degno di un girone che non sarà facile. Tra i tanti spifferi della campagna trasferimenti spicca la notizia del probabile ritorno a Ladispoli del centrale Matteo Tollardo (nella foto), giocatore di esperienza, il primo tassello di un mosaico che Gioacchino La Pietra, il direttore generale, deve completare entro poche settimane prima che i giocatori migliori di accasino altrove. Il club ha fatto sapere che il primo luglio saranno annunciati importanti acquisti, i tifosi rossoblu attendono con trepidazione per non vivere più un campionato travagliato come quello appena finito.

Lascia un commento