Cerveteri Ladispoli Litorale

Il percorso nascita a Ladispoli e Cerveteri, un fiore all’occhiello

Come è noto la nostra Associazione “donne in movimento” sta conducendo due importanti battaglie
per le donne dì Ladispoli e Cerveteri: avere almeno due consultori familiari con tutti gli specialisti ed
operatori previsti dalla normativa ed un vero e proprio centro antiviolenza. Inoltre, più in generale,
la nostra attenzione è rivolta al rafforzamento di tutta la rete dei servizi sociali e sanitari rivolti ai
bambini e alle loro famiglie e in questo ambito abbiamo recentemente segnalato all’opinione
pubblica la perdita grave da parte del Comune di Cerveteri del finanziamento regionale di circa
100.000,00 per il Centro “Marco Vannini” finalizzato alla prevenzione degli abusi sui minori. Ma
oggi vogliamo informare che a Ladispoli e Cerveteri ci sono anche pratiche eccellenti difficili da
trovare in altri territori e perfino nella città di Roma. si tratta del “Percorso nascita”, un progetto,
messo appunto ed in corso di realizzazione da parte della Asl RM4, che ha l’obiettivo dì
accompagnare le future mamme, non solo controllando il loro stato dì salute e quello del feto, ma
anche informandole e sostenendole nell’affrontare i cambiamenti fisici e sociali, aiutandole a
comprendere le proprie emozioni e ad accrescere la fiducia nelle proprie competenze.
Successivamente, presso l’ospedale San Paolo dì Civitavecchia, un’ostetrica sarà presente per
aiutarle ad avere un parto sicuro ed offrire loro ogni supporto. Ma anche dopo il ritorno a casa, il
“percorso nascita” non abbandona la donna e l’aiuta ad affrontare le novità del rapporto con il
bambino, offrendole sostegno per tutti i cambiamenti che ci saranno, per l’allattamento e più in
generale per la comprensione dei suoi bisogni e dì quelli del bambino, nell’ambito dì un rapporto
sano per una crescita sana. Il progetto prevede anche la digitalizzazione della cartella clinica,
attraverso l’utilizzazione di una piattaforma informatica dove sia le donne che il personale possono
accedere. Tale processo garantisce il passaggio delle informazioni dal consultorio all’ospedale e
viceversa. Pertanto dall’entrata nel “Percorso nascita” le donne sono seguite scrupolosamente: le
operatrici della Asl, impegnate in questo progetto, ci hanno trasmesso il loro entusiasmo e noi
dell’Associazione volentieri lo facciamo nostro. Se aspetti un bambino, per entrare nel “Percorso
nascita” puoi telefonare al tel. 06/96669312, dove a seconda della tua abitazione ti verrà dato un
appuntamento o presso il consultorio di Cerveteri (Via Martiri delle Foibe, n.95), o presso il
Consultorio di Ladispoli (Via Nino Bixio, n.27).

Lascia un commento