Ladispoli Litorale Scuola

Il primo giorno all’istituto “Di Vittorio” per gli studenti tedeschi di Treviri

Giornata intensa e piena di emozioni per gli allievi tedeschi della “Berufsbildende Schule Gestaltung und Technik (Scuola professionale di Progettazione e Tecnologia) di Treviri giunti ieri a Ladispoli come ospiti dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” nell’ambito degli scambi interculturali previsti dal Programma Internazionalizzazione dell’Istituto.

Ad accoglierli questa mattina c’era la Dirigente scolastica Prof.ssa Vincenza La Rosa, insieme all’Assessore comunale all’Istruzione e alla Cultura Margherita Frappa e alle Docenti Angela Di Sabatino e Mariagrazia Passerini, Referenti del Progetto. Ma l’intero Istituto è stato coinvolto nel dare il benvenuto alla delegazione studentesca proveniente dalla splendida città della Renania-Palatinato, a cominciare dalle Quinte Classi di Accoglienza Turistica, Cucina, Sala/Bar e Pasticceria e dai loro Docenti Giovanna Albanese, Michele Comito, Salvatore Esposito e Paolo Ferranti.

“Crediamo nel valore educativo dell’interculturalità – ha affermato la Dirigente scolastica Prof.ssa Vincenza La Rosa – e siamo felici di ospitare gli studenti di Treviri insieme ai loro docenti Anne Godecke e Peter Adam, certi che il loro arrivo rappresenterà un’occasione di apprendimento per tutti noi. La scuola deve aprirsi ad una dimensione internazionale per preparare gli studenti ad un mercato professionale globalizzato, ma anche per consentire una crescita basata sull’incontro e sul dialogo”.

“Il nostro obiettivo è da sempre quello di insegnare agli allievi a leggere la complessità del mondo contemporaneo attraverso la lente del confronto e dello scambio fra identità diverse. – hanno sottolineato la Prof.ssa Angela Di Sabatino e la Prof.ssa Mariagrazia Passerini – Alternando all’apprendimento formale momenti di svago e attività ricreative e, soprattutto, puntando su un apprendimento peer to peer, possiamo raggiungere più facilmente questo traguardo divenendo, tutti insieme, un’autentica comunità educante basata sulla condivisione e sulla collaborazione”.

Questa mattina, dopo aver visitato le due sedi dell’Istituto, gli studenti tedeschi hanno lavorato fianco a fianco con gli allievi del “Di Vittorio” nei Laboratori di Ricevimento, Informatica, Sala/Bar e Cucina dell’Alberghiero. Dopo il coffee break preparatodalle Quinte di Sala, hanno quindi assistito alla mise en place per partecipare poi al pranzo di benvenuto che ha proposto un menu tipico, illustrato in inglese dagli allievi dell’indirizzo di Enogastronomia, a base di pasta all’amatriciana, cotoletta di pollo e patate al forno, con un dessert di panna cotta al cioccolato. Nel pomeriggio gli studenti sono stati accompagnati in una visita della città lungo le strade del centro, da Viale Italia a Piazza Rossellini, senza rinunciare ad una passeggiata sul Lungomare Regina Elena fino alla statua bronzea del Caravaggio.

E domani sarà la Città Eterna ad accogliere gli studenti di Treviri per un’imperdibile visita della Roma barocca.

 

 

Lascia un commento