Cerveteri Civitavecchia Ladispoli Litorale Ultim'ora

La differenza tra me e te. Noi siamo Ortica Social…

di Gianni Palmieri 

Nel 2011 Tiziano Ferro pubblicò il brano “La differenza tra me e te”. Canzone che prendiamo in prestito, noi di Ortica Social, per lanciare un messaggio forte e chiaro e, soprattutto, ringraziare i tantissimi lettori che da quasi due anni stanno manifestando affetto e vicinanza alla nostra testata giornalistica. E partiamo proprio da questo concetto: Ortica Social è una testata giornalistica a tutti gli effetti, regolarmente registrata in tribunale, un organo di informazione web che si avvale anche del moderno strumento dei social per raggiungere un numero elevato di persone. Potremmo effettuare anche le nostre apprezzate e seguite video dirette su you tube ma il grado di penetrazione sarebbe ridotto. Un pò come i programmi televisivi che ti devi andare a cercare per vederli, soprattutto se non sei Sky, Mediaset o Rai. Con i social riusciamo ad offrire un’informazione diretta, veloce, in tempo reale, utilizzando quelli che sono diventati le telecamere del terzo millennio, ovvero i telefoni cellulari. Quello che si finge di non comprendere è che non è importante lo strumento che si maneggia, nel giornalismo occorrono competenza, fiuto della notizia, caparbietà e capacità di affrontare ogni notizia col piglio giusto. Noi di Ortica Social la professione di giornalista la svolgiamo da decenni, sinceramente poco ci importa, e soprattutto importa ai lettori, quali strumenti andiamo ad utilizzare per diffondere le notizie. Quando devi lanciare una diretta, sia cronaca, sport, spettacolo o costume, non è fondamentale la lunghezza o la marca del microfono, bensì la differenza la fa quello che dici, le domande che poni, i concetti che esprimi. Grazie a Dio in questo mestiere ancora l’abito, pardon, il microfono, non fa nè il monaco, nè il giornalista. Di un’antica linea editoriale, di cui ci sentiamo unici e legittimi eredi, abbiamo reso nostro lo spirito nazional popolare che ci ha permesso di fare in meno di due anni quello che altri non riescono nemmeno a comprendere dopo venti anni. Senza supponenza, senza essere cattedratici, senza scrivere sermoni demenziali contro vaccini, 5G e complotti. Senza pensare a chi abbia il brand migliore, più seguito, più famoso. Dietro le etichette c’è sempre la professionalità, quella dei giornalisti di Ortica Social come storia personale è ormai vicina al mezzo secolo. Noi siamo quelli delle battaglie per la gente, ma siamo anche allegri, giocosi, divertenti e vicini alle persone che ci seguono e che apprezzano Ortica Social perchè ci si riconoscono. Siamo quelli anche dei selfie e delle foto con i personaggi famosi visto che proprio la nostra giornalista Felicia Caggianelli tanti anni fa inventò la rubrica “Acchiappa vip” in tempi nei quali altri ancora andavano a scuola. Cosa c’è di più bello che condividere con i lettori un momento bello all’interno di un ambito professionale? La vita è fatta di scelte, qualcuno forse ora ha compreso come essere rimasto sul carro sbagliato non ha portato a nulla. Anzi, ha iniziato ad aprire le porte dell’oblio. Grazie a tutti voi amici lettori per il crescente affetto, Ortica Social è con voi. E, come diceva il vero editore, “la simpatia è l’unica cosa che non ci possono portare via”.

(foto di Paolo Mariani)

Lascia un commento