Ladispoli Litorale Ultim'ora

Ladispoli sfonda quota 100 positivi, il mini lockdown è dietro l’angolo?

Adesso a Ladispoli è allarme corona virus. Nelle ultime ore il numero dei contagiati ha sfondato quota 100, a conferma di come la situazione sia ad un punto molto delicato, inutile fare giri di parole, un mini lockdown potrebbe essere dietro l’angolo. Difficile capire quali siano state le cause della clamorosa impennata che vede Ladispoli al primo posto come città del comprensorio per numero di contagiati da Covid. Numeri impressionanti se paragonati a quelli di altre città del litorale come Cerveteri e Civitavecchia. A lanciare l’ennesimo appello in questi minuti è stato il sindaco Alessandro Grando con un post sui social.

“La Asl Rm4 – dice il sindaco Grando –  mi ha da poco comunicato che oggi, nella nostra città, sono stati registrati altri 18 casi di persone positive al Covid-19, di cui 4 minorenni. Non ho ancora ricevuto il report giornaliero contenente anche il numero dei guariti ma abbiamo probabilmente superato i 100 positivi. L’attivazione del drive in presso la Casa della Salute, dove giornalmente vengono effettuati circa 400 tamponi, ha sicuramente contribuito all’innalzamento dei numeri ma sta anche consentendo di intercettare numerose persone asintomatiche che vengono poste in isolamento. Alla luce dei dati odierni stiamo ragionando con la Asl sulla necessità di introdurre alcune misure per limitare il rischio di contagio. Attenderemo comunque la pubblicazione del nuovo DPCM, che dovrebbe essere emanato nelle prossime ore, per sapere quali nuove restrizioni saranno introdotte dal Governo. Torno a ribadire che stiamo attraversando una fase molto delicata e che in questo momento è fondamentale indossare la mascherina, rispettare il distanziamento sociale e tutte le regole che ormai conosciamo. E’ assolutamente necessario che ognuno di noi faccia la sua parte: non possiamo permetterci un nuovo lockdown”.

1 commento

Lascia un commento