Cerveteri Ladispoli Litorale Sport

Per Cerveteri e Ladispoli l’acquisto più importante è riavvicinare i tifosi allo stadio

Cerveteri e Ladispoli si tuffano sul calcio mercato, iniziano a prendere forma le due compagini. Per entrambe, infatti, sarà una stagione senza squilli di trombe, la cui parola d’ordine sarà quella di adottare la politica della linea verde. Giusto così, in un periodo che si annuncia particolarmente turbolento sia per motivi di Covid che per quelli finanziari, è lecito e ragionevole attendersi dai  due club una programmazione senza eccessi. Le due società, ben guidate, stanno valutando attentamente come muoversi in fase di mercato. L’acquisto più bello, l’investimento migliore, sarebbe riprendersi i tifosi:  l’amore della gente che negli ultimi anni, vuoi anche il Covid, ha fatto registrare un decrescita in termini di seguito e passione.   Le due società, quindi, dovrebbero fare molto di più per avere maggiore  partecipazione, il risultato più importante di una vittoria di un campionato.  Gli anni addietro ci insegnano che la passione non nasce della categoria, ma dall’amore che sanno trasmettere i club.   Ricominciamo con la condivisione, il dialogo, le iniziative tra i giovani e le scuole.   Giocare  e vincere  senza il calore della gente ha poco senso. ha più senso gioire vincendo meno.

Lascia un commento