Ladispoli Litorale Spettacolo Ultim'ora

Sabato 4 febbraio l’evento Caravaggio e il cinema al Centro di Arte e Cultura di Ladispoli

Amici lettori, il nuovo anno a Ladispoli inizierà all’insegna di un importante evento dedicato a Caravaggio.

Un appuntamento, patrocinato dall’amministrazione comunale, che assumerà una particolare rilevanza alla luce della crescente fondatezza a livello nazionale ed europeo che il mondo del cinema, della letteratura e della cultura stanno dedicando alla tesi che Michelangelo Merisi, dopo essere sbarcato sulla spiaggia di Palo, possa aver trovato la morte sulle sponde dell’attuale litorale di Ladispoli. Sabato 4 febbraio, dalla mattina al tardo pomeriggio, il Centro di Arte e Cultura di via Settevene Palo ospiterà la manifestazione “Caravaggio e il cinema”, evento che coniugherà la mostra di splendide riproduzioni museali dei dipinti del celebre pittore, ad un dibattito con la presenza di illustri esperti.
Ad oggi, interverranno la dottoressa Francesca Di Girolamo, esperta di cinema, la dottoressa Giulia Angiulli, storica dell’arte, la giornalista d’inchiesta Felicia Caggianelli, il giornalista della Rai, Ugo Russo ed altri ospiti a sorpresa, uno dei quali veramente clamoroso. Attraverso il racconto di quanto il cinema si sia occupato di Caravaggio dal novecento ai giorni nostri, il pubblico potrà scoprire l’evoluzione ed i cambiamenti che hanno caratterizzato l’esistenza ed il tragico epilogo della vita del celebre artista lombardo. Il ricco programma dell’iniziativa è in fase di ultimazione, obiettivo degli organizzatori è realizzare una giornata interamente dedicata al saldo ed ormai indissolubile legame tra Michelangelo Merisi e la città di Ladispoli. I dipinti esposti nella mostra, che sarà aperta al pubblico dalle ore 10 di sabato 4 febbraio, regaleranno ai visitatori la possibilità di ammirare opere disseminate nei musei e nelle collezioni private di tutto il mondo, alcuni dei quali impossibili da visionare. I pittori del territorio hanno realizzato veri e propri capolavori che siamo certi susciteranno emozioni. Il dibattito prenderà il via alle 16,30. Previsti interventi del sindaco Alessandro Grando, dell’assessore alla cultura Margherita Frappa e di altri amministratori, a conferma di come la battaglia per la rivendicazione dell’ultimo approdo e della morte di Caravaggio sia particolarmente sentita dal Comune. Naturalmente nei prossimi giorni vi forniremo ulteriori dettagli sull’evento “Caravaggio e il cinema”, novità e richieste di partecipazione sono all’ordine del giorno. Per ora un consiglio, non prendete impegni per sabato 4 febbraio, giornata che Ladispoli dedicherà al grande Michelangelo Merisi. L’evento è organizzato dal progetto “Sui passi di Caravaggio” con il sostegno del nostro giornale.    

Lascia un commento