Ladispoli Litorale Scuola

Un libro per un segnalibro

È novembre! Un tempo, il mese delle castagne, della pioggia e delle esplosioni di giallo e arancio sugli alberi…ma se il clima ormai ci inganna, dobbiamo trovare altri punti di riferimento! L’I.C. “Ilaria Alpi” di Ladispoli ve ne propone un paio: #ioleggoperché e Libriamoci, le iniziative nazionali di promozione alla lettura, che si inseriscono nel più ampio progetto di istituto “Ilaria legge”, al suo secondo anno di attuazione.

Se con Libriamoci (dal 14 al 19 novembre) ci dedichiamo alla lettura ad alta voce, è in #ioleggoperché, dal 5 al 13 novembre, che confidiamo per ricevere tanti libri con cui nutrire la biblioteca scolastica e stuzzicare l’interesse dei nostri giovani lettori (anche di chi non sa ancora di esserlo).

Come potete aiutarci? È semplice: basta accompagnare i vostri figli e nipoti alla libreria indipendente con cui ci siamo gemellati, “Scritti&Manoscritti”, in via Ancona 180 (sempre a Ladispoli) e lasciarli in compagnia dei librai il tempo necessario a scegliere un bel libro.

Anche se l’insegnante ha suggerito una lista di titoli, sappiate che essa non è vincolante e che i veri protagonisti di questa iniziativa sono i bambini, i ragazzi e la loro curiosità!

Se lo desidera, invece, il nostro giovane sostenitore o sostenitrice potrà indirizzare il suo dono ad una classe in particolare, servendosi di un adesivo fornito dagli stessi librai.

I primi a donare riceveranno in cambio un segnalibro realizzato da alunni e docenti del nostro istituto.

Alla fine della campagna, tutti i libri donati saranno registrati sulla piattaforma di #ioleggoperché, inscatolati e inviati alla scuola dalla libreria. Perché registrati? Perché l’iniziativa è promossa dall’AIE, l’Associazione Italiana Editori, che a maggio ci regalerà lo stesso numero di libri ricevuti in dono adesso!

E mentre i cittadini accorreranno numerosi in libreria, l’I.C. “Ilaria Alpi” ospiterà tanti lettori volontari che leggeranno per le nostre alunne e i nostri alunni…

Valentina Rossi, Chiara D’Arpa e Daniela Carucci, della biblioteca comunale “Peppino Impastato”
Margherita Frappa, assessore alla Pubblica istruzione e alla Cultura, pedagogista e docente.

Loredana Simonetti, scrittrice, lettrice “Nati per Leggere”

Federico Appel, illustratore, redattore

Della Passarelli, scrittrice, editrice “Sinnos”

Francesco Picciotti, attore, regista, burattinaio

Laila Aronica, attrice,

Monica Roberti, glottodidatta infantile, maestra magica del metodo “Hocus&Lotus”,

Mara Ciavarella, autrice di “RaccontArte”

Elisa Mangia, pittrice e docente

Marianna Miceli, sociologa, docente, scrittrice, giornalista

Paolo Russo, attore ed educatore teatrale

Antonietta Capocaccia, attrice e insegnante di pedagogia teatrale

Eugenia Borrello, docente e scrittrice

Daniele Renzi, editore di “Rudis”

Dunque, novembre, tempo di letture e di scuole piene di libri! Dal 5 al 13, regalate un libro all’“Ilaria Alpi”, correte da “Scritti&Manoscritti”!

Giada Laganà

(docente referente del progetto “Ilaria legge”)

Lascia un commento