Ladispoli Litorale Spettacolo

Un reading in musica al teatro Vannini di Ladispoli per celebrare la Giornata Mondiale della Filosofia

Venerdì 18 novembre, alle ore 20, il Teatro Vannini di Ladispoli ospiterà il reading in musica I giochi di Maya: la vita tra realtà ed illusione, con cui Nuova Acropoli intende omaggiare la Giornata Mondiale della Filosofia, indetta dall’UNESCO già 20 anni fa.

Ad animare la serata ci saranno canti, sketch e la lettura di brani scelti tratti dal libro “I giochi di Maya” di Delia Steinberg Guzman, presidente onoraria di Nuova Acropoli nel mondo. L’evento, patrocinato dal Comune di Ladispoli, vuole stimolare, in chiave allegra e musicale, una riflessione su quali aspetti, e quali motivazioni, ci lasciano cadere nel tranello di dare più importanza all’apparenza che alla sostanza…a giudicare un libro dalla copertina o dal numero di pagine… Maya, per dirla con gli orientali, copre con i suoi veli tutto quanto, illudendoci di conoscere le cose come stanno. Sta al ricercatore, o meglio al filosofo che è in ciascuno di noi, svelare la Verità, cioè andare oltre l’apparenza delle cose, l’immagine, la vetrina, che hanno da offrirci solo sensazioni, dei solletichi alla nostra emotività che ci paiono spesso ragione sufficiente per poter offrire un giudizio estemporaneo per poi passare oltre, senza un necessario approfondimento. La serata si concluderà con un brindisi e un momento di convivialità, e l’invito, esteso fin da ora, a partecipare al prossimo corso di Filosofia Attiva, che verrà presentato giovedì 24 novembre alle ore 18 e alle ore 19 presso la sede associativa di via Fiume 108. Per ulteriori informazioni e dettagli, e per riservare il proprio posto, è possibile contattare il 348 5656113 o scrivere a ladispoli@nuovaacropoli.it

Lascia un commento