Cerveteri Ladispoli Litorale Sport Ultim'ora

Vincenzo Ceripa ricorda il presidentissimo Francesco Marino

Francesco Marino, presidente di lungo corso del Ladispoli, sarà difficilmente dimenticato.

Tifosi, sportivi, giocatori e allenatori hanno scolpito il suo volto in testa. Vincenzo Ceripa,  che con la società rossoblu è stato allenatore e ha raggiunto un secondo posto in Promozione, nel 1989 ,  un traguardo che valse il ripescaggio in serie D, ha voluto ricordarlo dalle pagine di Ortica Social .

“Un campionato molto avvincente , terminato con la seconda posizione che permise al Ladispoli di salire in D . Io, però , lasciai per andare a Cerveteri in serie D, l’anno in cui vincemmo il campionato. Marino non l’ha prese bene, ma era un carattere pieno di bontà e serietà.  Tornai qualche dopo, in serie D,  al momento di firmare il contratto era lui a decidere quale compenso mi spettava. E quando doveva pagare era puntualissimo, non sgarrava un giorno.  Una figura carismatica – ricorda Ceripa – una persona che di primo impatto sembrava severa, ma era il suo modo. Aveva una passione  grandissima per il Ladispoli, era una sua creatura.  Mi piace ricordarlo come un grande presidente: sanguigno e tenace, al quale i ladispolani devono molto”.

Lascia un commento